Knirros

I territori di Knirros si estendono fino a circa metà della lunga lingua di terra che collega la Penisola di Kon (l’unica parte abitata) all’ Ekea Kilusha. Knirros non è una vera e propria nazione, ma ospita una lega di città-stato sotto il controllo della Gilda di Olòrin. Ci sono solo tre grandi città, per il resto la popolazione vive in piccoli villaggi alle dipendenze del più vicino grande centro cittadino.

1. Olarkia, capitale e sede del quartier generale della Gilda
2. Kerran, città portuale situata a nord del Golfo di Merkas, più piccola delle tre
3. Pungos, città portuale e industriale a sud del golfo

La gilda rappresenta tutte le forme di potere della Lega e la maggior parte della popolazione (oltre il 60%) ne fa parte in qualche modo. La gilda si occupa inoltre di difendere Knirros attraverso una serie di complessi meccanismi magici dalle invasioni nemiche e dalle intrusioni di stranieri non voluti.
La zona interna della Penisola di Kon è prevalentemente occupata da boschi e da un unico fiume che scende dallo Xylonos, il Kamios. Un elemento naturale caratteristico della penisola è la Fossa dei Corvi, a sud est della città di Olarkia.

Knirros.png

Knirros

Rwendia darkif darkif